news

Lazio-Roma, Immobile a caccia di un altro record in biancoceleste

Ciro Immobile

Macina record e statistiche il capitano biancoceleste che, domani, potrebbe raggiungere Piola in una speciale classfica

redazionecittaceleste

Se c’è una certezza, anche in una Lazio che ancora fatica, quella risponde sicuramente al nome di Ciro Immobile. Il bomber di Torre Annunziata, infatti, continua a viaggiare ai suoi soliti, straordinari ritmi. Sono sei le reti in queste prime cinque giornate di campionato, che valgono il primo posto in solitaria nella classifica cannonieri. E che hanno portato Immobile nella top 20 dei migliori marcatori del campionato. Diciannovesimo posto con 161 reti e seconda miglior media goal per minuto nella top 30: una goal ogni 129’, meglio di lui solo Nordhal a uno ogni 116’. 

 Ciro Immobile

Il record di goal in biancoceleste

Sono 156 invece le reti con la maglia della Lazio per Ciro Immobile. Contando anche i 10 goal segnati da Piola nella Coppa dell'Europa Centrale 1937, sono allora 3 le reti che separano Immobile dal miglior marcatore della storia della Serie A. Mentre sono 14 le reti che separano i due considerando solo il campionato italiano: 143 per Piola, 129 per il bomber di Torre Annunziata. Tutte statistiche che, mantenendo questo ritmo, potrebbero essere ribaltate dal numero 17 biancoceleste già nel corso di questa stagione. Ma c’è un altro record che potrebbe essere raggiunto da King Ciro già tra poche ore.

Record nei derby

Il protagonista, insieme a Immobile, è ancora una volta l’eterno Silvio Piola. Che, al momento, guarda tutti i giocatori della Lazio dall’alto nella classifica dei migliori marcatori nelle stracittadine. Sono infatti 7 i goal messi a segno da Piola contro i giallorossi in 19 presenze tra campionato e Coppa Italia. Insegue invece a distanza ravvicinata Ciro Immobile. Sono infatti 6 le reti del capitano della Lazio contro i giallorossi in 11 partite. Media reti per minuto quindi evidentemente migliore per Immobile che, domani, potrebbe raggiungere Piola in testa alla speciale classifica. E, chissà, magari mettere nel mirino il primoposto assoluto del giallorosso Dino da Costa, fermo a 12 reti di cui una in una partita non ufficiale.