Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio-Salernitana, Colantuono: “Partiti bene, poi ci siamo messi paura”

Stefano Colantuono

Le parole dell'allenatore della squadra campana intervenuto al termine della partita dalla pancia dello stadio Olimpico

redazionecittaceleste

Il tecnico della Salernitana, Stefano Colantuono, subentrato sulla panchina del club granata a stagione in corso rilevando il posto dell'ex Fabrizio Castori, una volta terminata la gara di campionato contro la Lazio è intervenuto ai microfoni di DAZN dove ha espresso il suo parere. Queste le parole rilasciate dal tecnico a fine partita:

 Ciro Immobile

Sulla sfida

"Tra noi e la Lazio c'è una grande differenza. Siamo partiti bene, ma dopo un disimpegno sbagliato ci siamo messi un po' di paura e di conseguenza ci siamo abbassati. Chiaro che contro la Lazio se indietreggi troppo rischi di andare in difficoltà. Al primo vero errore siamo stati puniti. Nel secondo tempo siamo scesi in campo con più fiducia e abbiamo preso una traversa. Con Ribery potevamo riaprire la partita, ma alla fine il 3-0 di Luis Alberto là chiusa. Buona la nostra reazione dopo l'intervallo. Se fossimo venuti qui a difenderci non avremmo risolto nulla".

Sulla sua rosa

"Simy è un ragazzo molto disponibile. Senza dimenticare che è stato un acquisto caro da parte della società. Anche per questo lo dobbiamo aiutare. L'ho cambiato perché temevo che perdesse un po' di fiducia. La pausa, ora, ci serve come il pane. Siamo arrivati ad oggi con tre centrocampisti contanti. Dobbiamo lavorare per recuperare qualche elemento".