Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Primavera: la Lazio vuole altri 3 punti ad Ascoli. Si ferma anche Nasri

Calori

Lazio Primavera alla ricerca di altri tre punti. Le ultime sui biancocelesti impegnati contro l'Ascoli

redazionecittaceleste

Non solo la prima squadra. Anche la Primavera di mister Calori è pronta a chiudere una settimana da tour de force. Prima la vittoria col Cesena al Fersini sabato scorso. Poi il 2-1 di lusso nei 16esimi di Coppa Italia sul campo del Lecce (formazione che milita in Primavera 1), e ora altra trasferta contro l’Ascoli. La Lazio contro i bianconeri vorrà chiudere in bellezza cercando di mantenere il primato nel gruppo B di Primavera 2, al momento condiviso con il Frosinone (i ciociari sono avanti per differenza reti con 3 gol segnati in più).

CASA LAZIO – Quella contro l’Ascoli sarà un’altra occasione per dimostrare i progressi anche in trasferta. Mister Calori nelle ultime settimane ha lavorato proprio sull’aspetto mentale e in effetti i risultati sono arrivato. Dopo il crollo di Salerno (unica sconfitta al momento) sono arrivate le vittorie contro la Reggina e il Lecce con 5 gol segnati e uno solo subito.

Anche contro l’Ascoli quindi il tecnico biancoceleste vorrà dare continuità. Rispetto alle ultime sfide non dovrebbe cambiare molto nella casella degli infortunati. L’under 19 biancoceleste deve fare ancora a meno degli infortunati di lungo termine Castigliani e Marinacci, così come dello stesso Troise fermatosi in nazionale per un problema alla spalla e Nasri infortunatosi negli ultimi giorni. Tutti e quattro non partiranno per le Marche. Gli altri invece sono tutti a disposizione.

CASA ASCOLI – La Lazio si troverà di fronte un Ascoli che finora sta faticando molto in campionato. La vittoria ai 16esimi di Coppa Italia contro il Pisa ha messo fine a una serie di 3 sconfitte consecutive con 3 gol subiti di media a partita. Mister Pergolizzi pretenderà anche in campionato una ripartenza dopo il passaggio agli ottavi in coppa dove il Picchio affronterà l’Empoli. Da tenere sotto controllo l’esterno Palazzino e il difensore Gurini, quest’ultimo già a segno 3 volte.

Probabili formazioni:

Ascoli (3-4-3): Becchi; Gurini, Luciani, Rossi; Signorini, Ceccarelli, Cerano, D’Ainzara; Palazzino, Re, Riccardi.

A disp.: Raffaelli, Zoboletti, Petrazzuolo, Marucci, Di Matteo, Illuzzi, Nacciarriti, Governatori, Rizzi, Pacini Gaeta, Carano, Re. All.: Pergolizzi.

Lazio (4-3-1-2): Moretti; Floriani Mussolini, Adeagbo, Ruggeri, De Santis; Coulibaly, Ferro, Bertini; Shehu; Crespi, Tare.

A disp.: Furlanetto, Di Fusco, Migliorati, Pollini, Santovito, Adajoudi, Ferrante, Felici, Campagna, Mancino, Muhammad, Riosa. All.: Calori.

Arbitro: Luca Angelucci (sez. di Foligno).