Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, le idee del mister per sostituire Immobile al centro del tridente

Felipe Anderson, Immobile e Pedro

Niente Immobile per Sarri. Il tecnico della Lazio sta perciò preparando la sua Lazio a scendere in campo con il finto centravanti

redazionecittaceleste

Il tridente di Maurizio Sarri è un marchio di fabbrica. Peccato solo che al rientro in campionato, il tecnico della Lazio dovrà fare a meno di Ciro Immobile. Nelle scorse giornate il capitano biancoceleste ha confermato il suo stop. Dopo essersi sottoposto alla risonanza magnetica, il bomber partenopeo ha ricevuto la notizia che dovrà stare fermo almeno fino a fine mese. Non di certo la migliore delle comunicazioni per uno come lui che giocherebbe sempre. La prima occasione utile per rivederlo in campo, ad oggi, sembrerebbe essere prevista per il 28 di novembre. Giorno in cui i biancocelesti saranno ospiti del Napoli al Diego Armando Maradona. Impianto ribattezzato così dopo la scomparsa del Pipe de Oro.

 Ciro Immobile

Le prove tattiche

Il problema al polpaccio di King Ciro, quindi, porterà il tecnico cresciuto in Toscana a dover adottare delle soluzioni alternative. L'indiziato principale per sostituire il capitano della Lazio al centro dell'attacco rimane Pedro. L'esperienza e il carisma dello spagnolo sono a disposizione dei biancocelesti e mister Sarri vorrebbe sfruttarlo così. In alternativa però, visto che con il mister le carte si mischiano spesso, sono stati provati come finti centravanti anche Mattia Zaccagni e Felipe Anderson. Chissà perciò che l'allenatore del club più antico della Capitale non deciderà di scambiarli anche a gara in corso. La prima occasione utile per vedere questo inedito tridente è programmata per sabato prossimo. Quando la Lazio sarà chiamata a giocare in casa la tredicesima giornata di Serie A contro la Juventus.

Muriqi ai margini

Mosse studiate a Formello che hanno escluso Vedat Muriqi. Centravanti di ruolo pagato poco meno di venti milioni di euro proprio per essere il sostituto di Immobile ma giudicato inadatto da Sarri. Per questo il cartellino del kosovaro potrebbe essere messo in vendita a partire già dal prossimo gennaio. Periodo nel quale aprirà i battenti il mercato di riparazione.