Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Serie A – Conte fa un favore alla Lazio, la Champions non scappa

Skriniar decide il match con l'Atalanta

La vittoria della capolista sulla Dea lascia aperti spiragli per la corsa al quarto posto

redazionecittaceleste

ROMA - Montagne russe per la Lazio in questa stagione. Dopo un avvio di campionato con il freno a mano tirato, complici le fatiche di Champions e i numerosi infortuni, il 2021 sembrava essere partito con un'altra carica per i biancocelesti. Tanto che i capitolini si erano riportati nelle primissime posizioni. Le tre sconfitte nelle ultime 4 gare, però, hanno di nuovo complicato la strada verso il piazzamento Champions. Anche nei momenti più bui bisogna guardare il lato positivo. La vittoria della squadra di Conte in quel di San Siro contro l'Atalanta ha bloccato la corsa dei bergamaschi e questa non può che essere una buona notizia per la Lazio.

La sfida del Monday Night è rimasta bloccata fino al 54', quando Skriniar ha segnato il gol partita e per molti addetti ai lavori addirittura il gol scudetto. Sebbene a condurre il match siano stati nerazzurri di Gasperini, alla fine l'ha spuntata la più quadrata e compatta compagine meneghina. La Dea rimane a +6 dai biancocelesti, che però devono ancora recuperare la gara con il Torino. A tal proposito venerdì si pronuncerà il Giudice Sportivo. A onor del vero c'è da considerare che attualmente la quarta piazza è occupata dalla Roma, che può vantare 50 punti in classifica (+7 dai cugini), ma il 3 a 0 del derby d'andata conferisce alla Lazio un vantaggio non da poco in ottica scontri diretti.

Insomma è il caso per i capitolini di rimboccarsi le maniche e di non deprimersi. Persino l'obiettivo più prestigioso è ancora alla portata. Con un filotto di vittorie si può rimettere tutto in discussione, anche perché è palese che fino ad ora solo la capolista ha dimostrato una continuità fuori dal comune. Tutte le altre squadre di vertice sono state vittime di capitomboli anche inaspettati. Ecco allora che la gara di venerdì con il Crotonedovrà essere affrontata con la giusta determinazione. Solo la vittoria sarà ammessa, nulla di meno.

Potresti esserti perso