Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio-Empoli, buone nuove per Andreazzoli: tre giocatori guariti dal Covid

Ciro Immobile contro l'Empoli

Sospiro di sollievo in casa Empoli: tre uomini sono tornati a disposizione di Andreazzoli durante la vigilia della sfida con la Lazio

redazionecittaceleste

La ripresa della Serie A è finalmente arrivata. Domani, a partire dalle 12:30 fino alle 20:45, ci saranno tutti i match validi per la giornata numero venti di campionato. Per quanto riguarda la Lazio di Maurizio Sarri, i biancocelesti saranno chiamati a giocare in casa contro l'Empoli a partire dalle 14:30. Buone notizie in casa toscana visto che i tre calciatori dapprima positivi al Covid, si sono ormai negativizzati. Ultim'ora confermata dalla società presto rivale dei capitolini sui suoi canali ufficiali: "Empoli Football Club comunica che, a seguito degli ultimi controlli effettuati, i tre calciatori precedentemente positivi al Covid-19 sono risultati negativi e saranno reintegrati nel gruppo squadra dopo aver svolto i controlli previsti dal protocollo per la regolare ripresa dell’attività agonistica". Anche se non sono stati comunicati i nomi in questione, il tecnico Aurelio Andreazzoli sarà sicuramente felice di poter scegliere con buona parte della rosa a disposizione. Ciononostante, rimane difficile pensare ad un loro impiego visto che per giorni non hanno potuto allenarsi sul campo.

 Empoli-Lazio

Anche Immobile a disposizione

Proprio come l'Empoli, anche la Lazio qualche giorno fa ha esultato per la guarigione di Ciro Immobile. Il bomber partenopeo ha saltato le ultime due sfide dell'anno contro Genoa e Venezia ma ora sembrerebbe pronto per calcare nuovamente il terreno di gioco. Il pubblico dell'Olimpico lo aspetta. La speranza è che ci sia una buona cornice di tifosi il giorno dell'Epifania. Anche perché per la prima volta in stagione i piani alti del club più antico di Roma hanno optato per dei prezzi assolutamente popolari.

Problemi di Covid

Nel frattempo, per quanto riguarda la situazione contagi, in Italia ci sono club fortemente colpiti. Uno di questi è la Salernitana. La compagine precedentemente di proprietà di Claudio Lotito è riuscita a confermarsi in Serie A per il rotto della cuffia ma ora avrebbe chiesto il rinvio della gara contro il Venezia per i numerosi calciatori positivi all'interno del proprio gruppo squadra.