• ACCENDI LA TV, SUL CANALE 85 SIAMO IN DIRETTA: TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA SSLAZIO!

Lazio, dubbi sul tandem d’attacco: un posto per tre

Ciro Immobile sarà il titolare contro il Borussia Dortmund in Champions League. La Lazio però deve capire chi affiancargli

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Poche sono le certezze della Lazio alla vigilia dell’importante gara di Champions League contro il Borussia Dortmund. Paradossalmente, vista l’emergenza generale nella rosa biancoceleste, la sconfitta non sarebbe un dramma. A tutti gli effetti le dirette concorrenti della formazione di Simone Inzaghi sono Zenit San Pietroburgo e Club Brugge. La Lazio ha molte più chance di giocarsi un posto agli ottavi con loro piuttosto che con i tedeschi dei “Golden Boys” Ciononostante chi domani scenderà in campo cercherà di dare il massimo per fare bella figura a livello internazionale. Saranno molti gli occhi puntanti sulla sfida.

Notizie Lazio: Champions League

I DUBBI – Qualche dubbio alberga nella testa del tecnico: specialmente in difesa e sulle fasce. Davanti a Thomas Strakosha dovrebbero esserci Patric con Luiz Felipe e Acerbi. Ma non è detto, lo spagnolo potrebbe anche essere alzato sulla linea dei centrocampisti, naturalmente come quinto a destra. Al suo posto si rivedrebbe Wesley Hoedt dopo la non brillante prova contro la Sampdoria. A centrocampo è Adam Marusic il favorito per giocare a sinistra con Milinkovic, Leiva e Luis Alberto nel mezzo. Se il montenegrino dovesse giocare a destra, sulla fascia opposta è pronto ad rientrare Mohamed Fares.

Notizie Lazio – Marusic è un talismano

IN ATTACCO – L’unica certezza è il ritorno di Ciro Immobile. L’attaccante partenopeo ha rimediato una squalifica in campionato contro i nerazzurri di Antonio Conte e, dopo averla scontata sabato scorso contro i blucerchiati, è pronto a giocare contro la sua ex squadra. La parentesi giallonera è stata agrodolce e vuole dimostrare al suo vecchio ambiente di essere uno dei centravanti più temuti d’Europa. Al suo fianco potrebbe esserci Joaquin Correa, ma anche il Tucu sembra prossimo ad una bocciatura. L’argentino potrebbe entrare a gara in corso sostituendo uno tra Felipe Caicedo e Vedat Muriqi. Il Panterone è favorito

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy