• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, difesa in emergenza: il possibile piano anti Juve

La settimana prossima vedrà la Lazio impegnata a Torino contro la Juventus. Inzaghi ha qualche problema nel reparto arretrato

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: emergenza in difesa

Notizie Lazio

ROMA – Lunedì alle 21:45 la Lazio sarà ospite della Juventus all’Allianz Stadium. Prima del coronavirus in molti non vedevano l’ora di assistere a questo match, ora però il valore e il significato non sono più gli stessi. Biancocelesti e bianconeri dopo essersi contesi il titolo di campione d’Italia per tutta la prima parte di stagione, ora hanno rallentato i ritmi. Specialmente gli uomini di Simone Inzaghi. Il tecnico piacentino come se non bastasse ha dei seri problemi in difesa: secondo quanto è emerso dall’allenamento odierno, gli unici ad essere risultati in condizione sono Bastos e Luiz Felipe. Seri dubbi sulla presenza di Acerbi e Radu. Con Vavro non al meglio e Patric ancora squalificato dopo il morso a Donati nella sfida con il Lecce, l’allenatore capitolino dovrà passare tutto il fine settimana ad escogitare un modo per affrontare al meglio la Vecchia Signora. Nelle ultime 4 gare i biancocelesti hanno ottenuto solo un punto contro l’Udinese, dopo aver ceduto il passo all’Atalanta e all’Inter, la Lazio spera di blindare quanto prima il quarto posto in classifica. L’obiettivo è ancora quello di inizio stagione: centrare l’ingresso in Champions League.

SORPRESE – Una gara del genere potrebbe essere lo scenario ideale per far emergere alcune sorprese. Una di queste, la meno probabile, è che vincendo la Lazio riaprirebbe la lotta scudetto. Ipotizzando una vittoria contro i bianconeri, i capitolini si porterebbero a -5 dalla vetta. Tuttavia una sconfitta dei campioni in carica darebbe maggiori energie fisiche e mentali alle altre inseguitrici. Attualmente l’Atalanta è a -7 e l’Inter a -6. Un’altra possibile sorpresa sarebbe leggere il nome di Nicolò Armini tra i titolari. Dopo il rinnovo contrattuale e l’inserimento in prima squadra per via del coronavirus, il classe 2001 spera di macinare terreno e di fare la maggiore esperienza possibile nel calcio dei grandi.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy