• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, da quinto a difensore centrale: Parolo uomo di campo

Marco Parolo ieri pomeriggio si è dovuto improvvisare difensore centrale. Per il calciatore della Lazio non è stato un problema

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – “In caso di necessità faccio anche l’attaccante” ha dichiarato Marco Parolo nel post partita contro la formazione di Antonio Conte. Se Simone Inzaghi ha trovato un leader quando è arrivato alla Lazio, questo è sicuramente l’esperto centrocampista. L’ex Cesena è un uomo di campo e di spogliatoio che ha vissuto il calcio in tutte le sue forme. Prima di approdare nella prima squadra della Capitale l’ex Nazionale ne ha fatto di gavetta. Quello che gli è stato dato se l’è guadagnato. Ora che però l’età avanza Parolo non è più un titolare inamovibile, ma resta comunque una preziosa pedina all’interno dello scacchiere del tecnico piacentino. Nel pomeriggio della gara contro i nerazzurri ad esempio il classe 1985 ha dovuto dare il massimo in qualità di difensore centrale. Gli infortuni del terzo turno di campionato contro la squadra guidata dal salentino non hanno dato pace. Nel corso dell’incontro il mister biancoceleste ha dovuto fare a meno di Radu, Bastos e Marusic, tutti e tre usciti prima del tempo per dei problemi fisici. Questo ha costretto Inzaghi ha schierare un inedito terzetto difensivo composto da Patric, Parolo e Acerbi. Tutto sommato il trio ha ben figurato. Il sacrificio è il suo mestiere. Qualche match fa, contro il Napoli, l’ex Parma ha addirittura giocato come quinto a destra. Questo dimostra quanto nelle sue corde ci sia più di un ruolo.

Notizie Lazio: Inzaghi e Parolo
Notizie Lazio: Inzaghi e Parolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy