notizie

Ag. Brekalo: “In estate contatti con altri club italiani, a Torino può esplodere”

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - SEPTEMBER 17: Josip Brekalo of Torino FC in action during the Serie A match between US Sassuolo and Torino FC at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on September 17, 2021 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Le parole dell'agente di Brekalo

redazionecittaceleste

Josip Brekalo è stato uno dei tanti nomi accostati alla Lazio, la scorsa estate, per rimpolpare la batteria d'esterni da mettere nelle mani di Maurizio Sarri. Alla fine, Tare, si è accaparrato le prestazioni di Mattia Zaccagni abbandonando, tra le altre, le piste che portava al giocatore del Wolsfburg. Il quale, alla fine, si è accasato al Torino. Buono l'impatto con la Serie A per lui, nell'ultimo turno ha segnato il suo primo gol - contro il Venezia - che ha permesso alla squadra di Juric di portare un punto a casa.

Dell'approccio al campionato italiano e dei retroscena di mercato ha parlato - per Okcalciomercato.it - il suo agente Ismet Dizdarevic. Le sue parole: "Abbiamo parlato con tanti club in estate sia italiani che esteri, com’è normale anche che fosse. Brekalo ha spinto per venire in Italia, voleva giocare in Serie A e soprattutto con Juric. Poi ha proseguito: "Avendo la stessa nazionalità si sono sin da subito capiti e il tecnico punta molto su di lui. Il Torino poi è una grande squadra. Abbiamo analizzato la situazione e abbiamo capito che a Torino poteva fare bene. Siamo sicuri che questa possa essere la piazza giusta per fare bene e per esplodere".

Se il suo futuro sarà Torino anche il prossimo anno, il procuratore non ha avuto esitazioni: "Per noi sicuramente sì. Tra il Wolfsburg e il Torino ci sarà un contatto nei prossimi mesi per i 10 milioni di prestito. Da quello che ci hanno detto i granata vogliono tenerlo e ci puntano. Dipende quindi dal direttore e dall’accordo fra le due società. Brekalo ha legato subito con i tifosi che ora lo cercano dappertutto. La cosa più importante per noi è che lui sia felice: solo così, infatti può far uscire tutto il suo potenziale. Siamo tutti molto contenti per lui, ce lo aspettavamo e sapevamo che Brekalo non avrebbe tradito le attese contro il Venezia.".