Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a news

Serie A: ko per Mourinho, Juve terzultima!

Coronavirus: parla José Mourinho

Gli altri risultati

redazionecittaceleste

Mentre la Lazio veniva rimontata dal Cagliari, lo stesso avveniva allo stadio Bentegodi per la Roma: i giallorossi, dopo l'iniziale vantaggio con il solito Pellegrini, subiscono l'uno due del Verona appena passato ad Igor Tudor. Un autogol di Ilic la riprende solo momentaneamente, poi ci pensa un laziale storico a condannare la Roma: Faraoni, con un gol da vedere e rivedere per la sua bellezza, fa 3-2 e condanna José Mourinho alla pima sconfitta stagionale.

Arranca ancora la Juventus. Allo Stadium va in scena una classica del calcio italiano: Juve-Milan. I padroni di casa la sbloccano dopo 4 minuti con Alvaro Morata, lo spagnolo sfrutta un contropiede, si invola, e batte Maignan con un dolce scavetto. Ma il Diavolo non muore mai, e lo ha confermato anche ieri sera. Al 75' trova l'1-1 con Ante Rebic e così finisce il match. La squadra di Pioli vola e raggiunge l'altra parte di Milano - l'Inter di Inzaghi - al primo posto in classifica. Allegri invece vive un incubo: con 2 soli punti in 4 partite è al terzultimo posto in classifica.

Si sono giocate altre due partite nella domenica di ieri. Alle 12:30 la Sampdoria ha fatto visita all'Empoli, una visita amare per i toscani che subiscono la furia blucerchiata. La squadra di D'Aversa si è imposta 0-3. Sale in cattedra Ciccio Caputo che trova il suo primo - e secondo - gol con la maglia doriana. La chiude Antonio Candreva con un bel gol di destro dal limite dell'area. Nell'unico match delle 15, invece, lo Spezia si aggiudica uno scontro diretto per la salvezza imponendosi 1-2 sul campo del Venezia. Gli uomini di Thiago Motta fanno due gol splendidi firmati Simone Bastoni e Bourabia (in extremis) in mezzo l'inutile rete di Ceccaroni per il Venezia. Ma non è finito ancora il quarto turno di Serie A Tim: questa sera Udinese-Napoli completerà il tabellone.