Serie A, Bologna-Benevento: 1-1 nell’anticipo del Dall’Ara

1-1 tra Bologna e Benevento

di redazionecittaceleste

ROMA – La terza giornata di ritorno di Serie A è ufficialmente iniziata ieri sera. Il turno offrirà partite di cartello come Inter-Lazio o Napoli-Juventus, ma anche scontri di minore rilievo ma importanti in termini di classifica: com’è stato il Bologna-Benevento di ieri sera, scontro tra due squadre che stanno cercando di ottenere la salvezza il prima possibile e senza troppi patemi. Ma che ha visto, però, le due compagini dividersi la posta in gioco: 1-1, un punto a testa, tutti a casa. La sbloccano i padroni di casa con Sansone, un gol liberatorio che arriva dopo un lungo calvario per l’ex Villarreal alle prese con un infortunio: bella gioca di Barrow nello stretto dell’area piccola e Sansone raccoglie il tiro-cross depositandolo in rete con il piattone. Proprio Sansone ha la chance per chiuderla nel secondo tempo, ma spreca. Il Benevento non sta a guardare, la squadra di Inzaghi gioca bene come suo solito ed al 60′ viene ripagata dagli sforzi: Nicola Viola, col tacco, fa l’1-1 vincendo una mischia in area di rigore.

Ecco il tabellino del match

MARCATORI: 1′ Sansone (Bo); 60′ Viola (Be)

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomyasu, Danilo, Souamoro, Dijks; Schouten (81′ Palacio), Dominguez (54′ Poli); Skov Olsen (71′ Orsolini), Soriano, Sansone (71′ Vignato); Barrow. All. Mihajlovic.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Tuia (82′ Caldirola), Glik, Barba (76′ Foulon); Hetemaj (82′ Dabo), Viola, Schiattarella; Iago Falque (71′ Sau), Caprari (71′ R. Insigne); Lapadula. All. Inzaghi.

ARBITRO: Ghersini di Genova

AMMONITI: Dominguez, Soriano, Vignato (Bo); Schiattarella, Montipò (Be)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy