RETROSCENA ESCLUSIVO – La faccia tosta di Lotito: “Perché non mettiamo Pioli al posto di Conte?…”

RETROSCENA ESCLUSIVO – La faccia tosta di Lotito: “Perché non mettiamo Pioli al posto di Conte?…”

Sta escogitando qualsiasi modo il presidente biancoceleste per strappare quel contratto da oltre un milione sino al 2017. Ieri due ore di confronto col tecnico a Formello proprio per trovare una soluzione. Niente, Pioli non si dimette, aspetta piuttosto d’essere cacciato

Commenta per primo!

ROMA – Una ne pensa, mille ne dice. Senza il comune senso del pudore. Incredibile Lotito, in una cena con l’amico Tavecchio presidente della Figc, una volta saputo dell’addio del ct Conte alla panchina dell’Italia, ha avuto la faccia tosta di suggerire la sua candidatura: “Perché non ci mettiamo Pioli?”. Ovviamente è stata presa solo e soltanto come una battuta, ma per Claudione non era così. Serio, serissimo, portava pure le argomentazioni del suo prezioso consiglio: “Ha fatto un miracolo l’anno scorso con la Lazio”. Peccato però che Lotito voglia liberarsene da diversi mesi quest’anno e non lo possa proprio più vedere.

DIMISSIONI – Sta escogitando qualsiasi modo, Lotito, per strappare quel contratto da oltre un milione sino al 2017. Ieri due ore di confronto col tecnico a Formello proprio per trovare una soluzione. Niente, Pioli non si dimette, aspetta piuttosto d’essere cacciato. Poi magari troverà un modo (Torino e Udinese) che accontenterà anche la Lazio, ma ora non darà altri assist – se non quelli sul campo – al suo presidente. La sua complicità sul mercato è stata già un boomerang per la sua panchina, adesso non ci sta a prendersi tutte le colpe e a farsi un altro autogol.

1,3 MILIONI – Caos tecnico, insomma, caos eventuale buonuscita. Si lavora anche su quello. Pioli sa che andrà via a fine stagione e forse pure prima, ieri ne ha avuto la conferma da Lotito. Che già deve ancora – lo si legge sul bilancio – 300mila euro a Petkovic. Con Vlado in un anno non è ancora stata trovata nessuna conciliazione in tribunale. Figuratevi cosa potrà accadere con Pioli per 1,3 milioni se non si arriverà a una stretta di mano e due pacche sulle spalle prima dell’esonero. Lotito ce ne scampi e liberi.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy