Inzaghi: “Con l’Udinese match insidioso, squadra peggiore da incontrare ora. Parolo non ci sarà”

Inzaghi: “Con l’Udinese match insidioso, squadra peggiore da incontrare ora. Parolo non ci sarà”

di redazionecittaceleste

ROMA – In vista di Udinese-Lazio, Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa: “La vittoria di giovedì? Devo fare i complimenti ai ragazzi. Hanno giocato molto bene contro una grande squadra. Peccato per i due gol presi, un rigore inventato e un rimpallo. Adesso pensiamo all’Udinese, sarà un match pieno di insidie. E’ una squadra che perde da sette partite, è la più insidiosa che ci poteva capitare ora. Era meglio affrontare un’avversaria in forma. Dovremo essere cattivi e affamati. Avremo partite molto difficili da qui in avanti, ma adesso pensiamo a domani, non possiamo fermarci”.

LE SCELTE

“Domani partirà l’intera rosa tranne Parolo, che in mattinata ha avuto un problema. Ci sarà però giovedì con il Salisburgo. Gli altri hanno tutti la possibilità di giocare. Anderson sicuramente giocherà, ma potrei mettere Luis Alberto a centrocampo visto l’infortunio di Parolo. Marusic? Sta meglio, ma ho preferito non convocarlo giovedì. Domani ci sarà, anche se non sta al meglio. Lulic e Radu, anche se hanno qualche acciacco, ci saranno. Vogliono sempre esserci. Milinkovic non ha problemi mentali, ma solo fisici. Per noi è molto importante, più gioca e meglio è. Solo giocando può tornare al top, ma giovedì ha fatto una partita in crescendo e sono felice”.

LEIVA E CAICEDO

“Leiva è un leader, dentro e fuori dal campo. Un ottimo acquisto della società biancoceleste, lo ha dimostrato dal primo giorno. E’ perfetto per il nostro gioco ed è un grande calciatore. Caicedo? L’ho sempre detto, è un grande professionista. Lo stimano molto i compagni, è sempre positivo e dà tutto in allenamento. E’ sfortunato perché avanti ha Immobile, che in due anni ha segnato tantissimo. Quando entra però fa sempre bene”.

TIFOSI

“Spero che lo stadio visto giovedì sia una costante, con il Salisburgo ci hanno dato una grande carica. Abbiamo vinto grazie a loro”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

ESCLUSIVA, AG. CATALDI: “RITORNO? DEVO PARLARE CON LA LAZIO”

DE SANTIS: “CLASSE ARBITRALE LIMITATA, BASTA VEDERE GIACOMELLI”

Seguici anche su Facebook!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy