De Vrij-Keita, dentro o fuori. Addio Biglia, rispunta Baselli

De Vrij-Keita, dentro o fuori. Addio Biglia, rispunta Baselli

Il difensore può restare, il senegalese verso la Juve. Il capitano ha salutato Inzaghi in lacrime e la Lazio insiste col Toro per il centrocampista

ROMA – Il mercato avanza, ma bisogna risolvere gli ultimi casi spinosi ovvero De Vrij e Keita. Potrebbe essere la settimana giusta: proposte interessanti per De Vrij ci potrebbero essere (Everton, Atletico Madrid), ma i problemi fisici pesano. Mentre, secondo il Corriere dello Sport, Lotito sarebbe pronto al rilancio per il senegalese, finito nel mirino di molti club, con l’ultima proposta da 2 milioni più bonus.

CENTROCAMPO

In realtà, secondo IlMessaggero, sono giorni decisivi per Keita alla Juve: sarebbe tosto ritrovarselo già contro nella Supercoppa (ora ufficiale) del 13 agosto. Al suo posto Inzaghi vorrebbe Muriel, conteso dalla Fiorentina. Il tecnico confida invece in Benassi come vice-Parolo, Widmer come terzino nel caso in cui fosse impossibile arrivare a De Sciglio nell’affare Biglia. Lazio già alla ricerca del successore: avanza De Roon, occhio a Clasie. A centrocampo sempre in ballo anche Castro, Badelj e Freuler, ma con l’Atalanta si trattano più Petagna e Gomez.

OBIETTIVO

Il Corrieredellosport rilancia invece il nome di Baselli del Torino. Lotito ha provato a bussare ai granata, la risposta del Toro è stata chiara: 10 milioni di euro. La Lazio ha preso tempo, il mercato si svilupperà in una fase successiva alle partenze (probabili) di Biglia, Keita e De Vrij. Il ragazzo piace anche ad Inzaghi, deciso nelle richieste ai suoi dirigenti, dopo aver visto le lacrime del suo capitano Lucas ai saluti: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy