Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Nazionale, Bonucci: “Sensazioni positive, domani servirà grande prestazione”

ROME, ITALY - JUNE 15: Leonardo Bonucci of Italy speaks with the media during the Italy Press Conference ahead of the UEFA Euro 2020 Group A match between Italy and Switzerland at Olimpico Stadium on June 15, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Le sue parole

redazionecittaceleste

Domani all'Olimpico c'è Italia-Svizzera, una partita a dir poco fondamentale in vista della qualificazione al Mondiale di Qatar 2024. Il match è stato introdotto, in conferenza stampa, da Leonardo Bonucci: "Le sensazioni positive, c'è equilibrio tra tutte le componenti un po' come è sempre stato da quando è arrivato il mister alla guida della Nazionale". La gara sarà ulteriormente complicata dai tanti infortuni: "Sinceramente non l'abbiamo commentata, le poche righe lette ci hanno fatto sorridere. Io sono tornato ieri ad allenarmi con la squadra, abbiamo fatto due giorni di recupero. Sabato ero un po' affaticato, ma avevo dato ad Allegri disponibilità a giocare: poi ha scelto Allegri e vedendo la prestazione di Daniele Rugani ha fatto bene. Sono polemiche frivole, mancano di rispetto all'essere umano. Noi cerchiamo sempre la vittoria, sia col club che con la Nazionale, e io non mi sono mai tirato indietro. E' giusto esserci sempre".

Ad aiutare gli azzurri ci sarà un Olimpico pienissimo: "Questo è importante e noi dobbiamo tirare fuori questo calore. Daranno il loro contributo nei pochi momenti di difficoltà, speriamo tutti insieme di gioire a fine serata. Noi pensiamo a domani e poi a lunedì. Dobbiamo fare domani una grande prestazione, poi penseremo a lunedì per chiudere il discorso".

"L'esperienza del 2017 rimane dentro - ha concluso - come tutte le esperienze positive o negative nel bene o nel male ti lasciano il segno. Non eravamo né agitati né ansiosi prima della finale e dobbiamo vivere di quelle emozioni".