Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Nazionale, Yakin: “Obiettivo goleada alla Bulgaria. Italia? La seguiremo”

Murat Yakin

Il commissario tecnico della Svizzera, Murat Yakin, al termine della sfida con l'Italia ha parlato delle loro chance di successo

redazionecittaceleste

Il nuovo commissario tecnico della Svizzera, Murat Yakin, subentrato all'ex Lazio Vladimir Petkovic dopo Euro2020, al termine della sfida pareggiata con l'Italia ha partecipato alla conferenza stampa dove ha parlato della loro voglia di accedere alla Coppa del Mondo che si giocherà in Qatar nel 2022. L'accesso al torneo più prestigioso che ci sia è stato rimandato di qualche ora. Dopo il pareggio dell'Olimpico, agli azzurri e agli elvetici non rimane che concentrarsi sulla prossima sfida. Lunedì le due nazionali in vetta al Gruppo C affronteranno Bulgaria e Irlanda del Nord. Vincere con quanti più goal di scarto possibili è l'unica via per farcela in maniera diretta. Chi arriverà seconda dovrà partecipare agli spareggi:

 Italia-Svizzera

Sulle chance di accedere al Mondiale

"Soddisfatti del punto preso a Roma. Sul rigore non abbiamo difeso bene, ma abbiamo comunque giocato una buona gara. Siamo riusciti a tenere l'Italia bassa e a difenderci efficacemente. In sfide come così bisogna dare tutto. Il goal del vantaggio ci ha dato una mano. Lunedì non so se potrò contare ancora su Akanji. Stesso discorso per Rodriguez. Il nostro compito è quello di fare tanti goal alla Bulgaria. Vogliamo recuperare sulla differenza reti. Contro l'Italia un buon risultato ma lunedì sarà diverso. Dobbiamo vincere con una goleada e vedere cosa succede tra gli azzurri e l'Irlanda del Nord. Giocare in casa sarà un vantaggio per noi. La Bulgaria ci darà filo da torcere ma siamo intenzionati a goderci questo momento".

Sulla sfida dell'Olimpico

"Durante il tempo abbiamo mandato la gara nella direzione che volevamo noi. In occasione del goal del pareggio abbiamo difeso male ma nel complesso sono soddisfatto della prestazione. Saremmo stati sfortunati a perdere al novantesimo. L'1-1 ci soddisfa. Lunedì ci sarà il tutto esaurito. Anche lì ci auguriamo di andare subito in vantaggio. Poi ci terremo informati sull'andamento di Italia-Irlanda del Nord. Ce la possiamo fare".