Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Mercato Lazio – Nome clamoroso in attacco, ma serve la Champions

Mercato Lazio, per lui Lotito farebbe un'eccezione

Il club capitolino deve riuscire a tornare fra le prime quattro, nel caso ci riuscisse sarebbe pronto un regalo molto succoso

redazionecittaceleste

ROMA - La Lazio esce a testa alta dalla Champions League contro la squadra più forte del mondo. Come sottolineato nel post partita da mister Simone Inzaghi, il vero rammarico c'è per la gara di andata, in cui alcuni errori individuali e alcuni episodi, avevano condizionato pesantemente il risultato. Il tecnico biancoceleste, però, ha le idee chiare: "Il primo passo era qualificarsi agli ottavi quest'anno. Il successivo sarà rimanere in questa competizione arrivando fra le prime quattro in campionato".Il posizionamento in Serie A avrà un peso importantissimo per il tipo di mercato che il club capitolino potrà permettersi di condurre in estate.

 Mertens è tornato nei radar della Lazio

Un ritorno di fiamma che stuzzica

"Per giocare la Champions e competere ad alti livelli in campionato servono giocatori di grande qualità e pronti fin da subito" è un mantra che riecheggia nei quartieri generali di qualsiasi squadra d'Europa. Non fa eccezione la Lazio, visti i nomi che negli ultimi giorni vengono accostati al club di Lotito. Dopo l'indiscrezione proveniente dalla Spagna che vedrebbe Franco Vazquez ad un passo dai biancocelesti, sempre dalla terra iberica arriva un'altra voce che sicuramente stuzzicherebbe la fantasia dei tifosi laziali. Come riporta todofichajes.com il Napoli starebbe pensando di cedere Dries Mertens a fine stagione. Sul folletto belga sarebbe forte l'interesse della squadra di Conte e della Lazio.

Per lui Lotito farebbe un'eccezione

La stagione di Ciro a Napoli non è sui consueti livelli a cui il calciatore aveva abituato. Appena 6 gol e 7 assist fino ad ora, complice il grave infortunio alla caviglia che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per lungo tempo. Mertens è uno dei pochi giocatori per i quali Lotito passerebbe sopra al fattore anagrafico. Il belga compirà 34 anni il prossimo 6 maggio. Ma sarebbe davvero fattibile questa operazione per la Lazio? Il primo ostacolo è rappresentato dal fatto che un minimo indennizzo andrebbe riconosciuto al Napoli, visto il contratto in scadenza nel 2022 e lo stipendio dell'attaccante dei partenopei si aggira intorno ai 4 milioni di euro. Tare aveva provato a prenderlo già lo scorso anno, quando poi arrivò il rinnovo con i campani. Per poter ambire ad un profilo del genere occorre riconquistare la Champions, che offrirebbe le risorse economiche adeguate per il club e la vetrina perfetta per il calciatore. Detto questo, in tema mercato, attenzione: "Lazio, già decisa la prima cessione dell'estate?" <<<

Potresti esserti perso