Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

FORMELLO – Lazio in emergenza col Sassuolo: Luis Alberto non parte

ROME, ITALY - SEPTEMBER 30: Luis Alberto of SS Lazio reacts during the UEFA Europa League group E match between SS Lazio and Lokomotiv Moskva at Olimpico Stadium on September 30, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

La Lazio ha appena terminato l'allenamento in ottica Sassuolo. Tutte le ultime direttamente dal centro sportivo di Formello, soprattutto sulle condizioni di Luis Alberto.

redazionecittaceleste

Terminata un’altra seduta di lavoro per la Lazio. Mister Sarri ha diretto nel pomeriggio la rifinitura in ottica Sassuolo. Sarà necessario invertire la rotta in trasferta e soprattutto confermare quanto di buono visto a Marassi contro la Sampdoria, ma il Comandante rischia di non avere a disposizione due top player a centrocampo. Uno si sapeva già, ovvero Milinkovic. Il Sergente dovrà scontare una giornata di squalifica. L’altra assenza pesante però sarà quella di Luis Alberto. Dopo il forfait di ieri il Mago sarebbe stato valutato in giornata, ma a causa del problema al flessore della gamba destra non si è allenato di nuovo e non partirà per Reggio Emilia.

I PROBABILI 11 – Tornando a ciò che ha detto il campo, in base alle prove tattiche mister Sarri sceglierà il solito 4-3-3. Confermato ancora Strakosha tra i pali. Davanti al portiere albanese, si procede verso la replica della difesa delle ultime due uscite. Da destra verso sinistra dovrebbe toccare infatti a Hysaj, Luiz Felipe, Acerbi e Marusic. In mezzo al campo senza Milinkovic il sostituto sarebbe stato Luis Alberto, ma con il Mago che rimarrà a casa torna in auge la carta Akpa Akpro, tornato in gruppo dopo l’assenza di ieri. Arrivati all’attacco, il solito Immobile sarà il riferimento centrale del tridente. Ai suoi lati restano in vantaggio sia Pedro che Zaccagni su Felipe Anderson.

Probabile formazione:

Lazio (4-3-3): Strakosha; Hysaj, Luiz Felipe, Acerbi, Marusic; Akpa Akpro, Cataldi, Basic; Pedro, Immobile, Zaccagni.

A disp.: Reina, Lazzari, Patric, Radu, André Anderson, Leiva, Escalante, Romero, Muriqi, Raul Moro. All.: Sarri.