Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Inzaghi deve prendere una decisione importante, sperando nel miracolo

Le probabili formazioni di Lazio-Crotone

Il mister biancoceleste sta già preparando la sfida di sabato contro la Vecchia Signora

redazionecittaceleste

ROMA - Non c'è tempo per pensare agli eventuali tre punti che sarebbero potuti arrivare contro il Torino. La gara contro i granata non è stata disputata e i futuri risvolti della vicenda sono tutt'altro che chiari. Fatto sta che gli uomini di Inzaghi devono cercare di pensare solamente al campo. Bisogna voltare pagina in fretta perché sabato sera andrà in scena il big match contro la Vecchia Signora. Un risultato negativo contro i bianconeri complicherebbe ulteriormente la corsa ai posti Champions.

 Radu tenta il recupero miracoloso

I biancocelesti guardano avanti

Inzaghi sarà chiamato a compiere valutazioni importanti. Appurati i forfait di Luiz Felipe e Lazzari, non sono molte le speranze di recuperare Radu e Leiva per la sfida dell'Allianz Stadium. Si va verso la conferma di Reina di porta, nonostante Strakosha che sta premendo per avere un'altra chance. Dicevamo de "Il Boss", il difensore romeno è tornato a correre, ma negli ultimi giorni ha comunque svolto allenamenti differenziati. Qualora dovesse accadere il miracolo, Radusi prenderebbe il posto sulla sinistra, Acerbi tornerebbe al centro della retroguardia, con una fra Musacchio e Patric a destra. Ribadiamo che tale possibilità ( a oggi) appare piuttosto complicata.

Marusic si prenderà la corsia destra, complice l'infortunio di Lazzari. Sulla fascia opposta il ballotaggio è aperto fra Lulic e Fares. E' prevista in ogni caso una staffetta fra i due esterni. Leiva dovrebbe lasciare il posto ad Escalante, squalificato contro il Bologna. Nonostante la prova incolore di Correa con i felsinei, dovrebbe esserci di nuovo lui accanto a Immobile sabato sera, con buona pace di Caicedo e Muriqi.

Potresti esserti perso