Lazio, Milinkovic: “Trasformare la delusione in motivazione”

Sergej Milinkovic-Savic ha chiesto alla Lazio e ai laziali di non mollare. I biancocelesti hanno ancora la possibilità di risalire

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: Milinkovic-Savic

ROMA – Ieri sera Sergej Milinkovic-Savic è stato uno dei protagonisti nella sfida di cartello contro i nerazzurri. Anche se, come il resto dei suoi compagni di squadra, anche il serbo è andato al di sotto della sufficienza, almeno lui ha trovato il goal che per un attimo ha riacceso le speranze dei biancocelesti. La rete su punizione segnata dal Sergente, ha trovato la netta deviazione di Gonzalo Escalante. Tuttavia, la Lega Serie A, ha da poco rilasciato un comunicato nel quale ha spiegato perché la rete è stata assegnata al serbo e non all’argentino. Al di là della minima soddisfazione, la sconfitta brucia perché arrivata in una maniera particolare. Nonostante i capitolini non abbiano demeritato, il risultato finale recita 3-1 in favore degli uomini di Antonio Conte. Grazie ai tre punti ottenuti nella sfida di ieri del Giuseppe Meazza, i meneghini hanno scavalcato i rivali rossoneri e si sono piazzati al primo posto della classifica.

IL GIORNO DOPO – A qualche ora di distanza dal fischio finale e dal volo che ha riaccompagnato i calciatori della Lazio nella Capitale, molti dei protagonisti del match hanno aperto i loro profili social per pubblicare qualcosa inerente alla gara. Tutti quelli che lo hanno fatto hanno cercato di guardare avanti, alle prossime sfide. Nell’arco di una settimana i biancocelesti dovranno misurarsi contro la Sampdoria, in campionato, e contro il Bayern Monaco, in Champions League. Il post del Sergente, arrivato poco fa, può servire per suonare la carica. “Pronti a trasformare la delusione in motivazione per nuove vittorie. Mai mollare Armata!” ha scritto Milinkovic sul suo Instagram ufficiale. Dopo sei vittorie consecutive, una battuta d’arresto ci può stare. L’obiettivo principale della Lazio è la conferma nell’Europa che conta. Il quarto posto è ancora possibile. Il prossimo appuntamento è per sabato alle 15:00. Dopodiché, all’Olimpico, ci sarà di nuovo quella tanta amata musica cerimoniale.

Notizie Lazio, Milinkovic Savic
Notizie Lazio, Milinkovic Savic
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy