Lazio, numeri da primato europeo: i record biancocelesti

Il gol di Luis Alberto contro la Samp ha permesso ai capitolini di allungare delle importanti strisce positive

di redazionecittaceleste
Luis Alberto allunga la striscia positiva biancoceleste

ROMA – La Lazio ha dato prova di non risentire psicologicamente della sconfitta di San Siro contro i nerazzurri, andando a vincere una complicata gara contro la Sampdoria. Copione molto simile alla sfida con i Cagliari, con gli ospiti tutti rintanati nella propria area di rigore e spazi fra le maglie blucerchiate ridotti al minimo. Ci ha pensato Luis Alberto a scardinare la fortezza sampdoriana e a regalare tre punti di platino alla prima squadra della capitale. Quello di ieri contro la compagine allenata da Ranieri è il sesto successo consecutivo fra le mura amiche. In Europa solo una squadra ha fatto meglio. Non è tutto! La rete del Mago ha allungato lo score di 19 partite con gol. Come riporta Lazio Page, i capitolini possono vantare anche la migliore striscia di centri messi a segno nel secondo tempo fra le mura amiche. Purtroppo ieri tale record si è dovuto fermare a quota 13. Rimane in ogni caso il miglior bottino in Europa.

La vittoria sofferta con la Sampdoria ha permesso ai biancocelesti di agganciare la Roma al terzo posto, anche se le altre contendenti devo tutte ancora giocare. La corsa per la Champions rimane tuttora apertissima. Ottima prova della difesa della Lazio, che ha in Acerbi centrale il perno che permette di elevare le prestazioni di tutto il reparto. L’ex Sassuolo ha esultato sul proprio profilo Instagram per il successo contro i blucerchiati: “Altri tre punti molto importanti lungo il cammino verso il nostro obiettivo. Sempre avanti così!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy