Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

QDL – Recanatesi: “L’errore in difesa e il rigore negato hanno indirizzato Lazio-Bayern”

Anche il giornalista e tifoso biancoceleste, Franco Recanatesi, è tornato a parlare di Lazio-Bayern Monaco. Ecco il suo pensiero

redazionecittaceleste

ROMA - Come buona abitudine, il giornalista e tifoso della Lazio Franco Recanatesi, ha partecipato nella puntata odierna di Quelli della Libertà in qualità di opinionista. Ecco il suo pensiero ai microfoni di Cittaceleste TV e di Radiosei:

"Ora contro il Bologna ritroveremoGiacomelli. La designazione mi pare un tantino azzardata, visto che quella partita con il Torino ce l'abbiamo ancora negli occhi. L'espulsione di Immobile e il rigore non dato gridano vendetta. Marusic? Sta giocando una stagione buone ed ha alzato l'asticella. Sarà anche partito poco bene, ma dopo un paio di partite incerte è diventato il titolare a sinistra. Facendo la fascia meglio di tutti quelli che l'hanno fatta prima di lui, escluso Lulic. Non mi è dispiaciuto nemmeno in difesa. Potrebbe essere un'alternativa nella difesa a tre. Sappiamo però quello che ancora manca alla Lazio. Speriamo che i soldi ricavati dalla Champions possano essere investiti meglio di è come sono stati investiti alcune stagioni passate. I primi quindici o venti minuti, che sono quelli che ti danno il quadro della partita, la Lazio li ha vissuti con un goal fatto da soli e con un rigore negato. Questi due episodi moralmente di colpiscono. Se si potessero contare i passaggi all'indietro, la Lazio avrebbe raggiunto almeno il 90%. Bravi i tedeschi a coprire tutte le linee di passaggio. I bavaresi hanno approcciato ad una gara con la giusta mentalità. Per crescere bisogna continuare a vincere le coppe e le Supercoppe, ma iniziando a giocare in Champions ogni anno. A questo bisognerà aggiungere anche dei buoni investimenti sul mercato. Ci vorrebbe qualcosa di più in difesa. Tra i pali per me Strakosha è più forte di Reina. Tuttavia lo spagnolo dà più sicurezza, nel complesso preferisco lui".

Potresti esserti perso