Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio-Venezia, l’ultima volta all’Olimpico vent’anni fa

Hernan Crespo contro il Venezia

Sono passati vent'anni dall'ultimo Lazio-Venezia giocato all'Olimpico. La tripletta di Crespo e la rete di Pancaro valsero i tre punti

redazionecittaceleste

Il quadro della ventinovesima giornata di Serie A sta ormai per delinearsi. All'appello mancano ancora le sfide in programma domenica sera più il posticipo del lunedì. Diventato ormai uno degli appuntamenti fissi anche per quanto riguarda il campionato italiano. Questa volta toccherà alla Lazio scendere in campo per ultima. Non succedeva da un anno e mezzo. L'avversario dei biancocelesti sarà il Venezia di mister Paolo Zanetti. Che per l'occasione, però, non sarà in panchina poiché squalificato. Attualmente i lagunari sono in piena zona retrocessione e perciò scenderanno in campo pronti a tutti per ottenere punti preziosi in chiave salvezza. Il match si giocherà domani sera a partire dalle 20:45.

Venezia-Lazio

C'è voglia di fare il bis

All'andata ad avere la meglio sono stati i calciatori di Maurizio Sarri che sono riusciti ad imporsi in quel del Penzo per per tre reti ad una. In goal Pedro, Francesco Acerbi e Luis Alberto a match ormai scaduto. Per gli arancioneroverdi, invece, in goal Francesco Forte. Tre punti preziosi ottenuti a fine anno che hanno in qualche modo dato ai capitolini il via per disputare una stagione diversa. Rispetto soprattutto a quella giocata fin lì. Ora, però, è necessario guardare avanti e pensare alla gara in programma tra non molte ore. La Lazio ospiterà il Venezia in casa, l'ultima volta risale a vent'anni fa. Era la stagione 2001/02 e ad imporsi per 4-2 furono i biancocelesti. Era esattamente il 3 marzo del 2002. 

L'ultima volta in casa

I capitolini si schieravano con Angelo Peruzzi tra i pali. Difesa a quattro con Francesco Colonnese, Fernando Couto, Alessandro Nesta e Giuseppe Pancaro. A centrocampo, invece, Giuliano Giannichedda, Dejan Stankovic, Karel Poborsky e Stefano Fiore. Mentre il tandem d'attacco era quello composto da Hernan Crespo e Simone Inzaghi. A segnare le reti che valsero alla Lazio la vittoria ci pensarono Crespo, che realizzò una tripletta, e Pancaro. Per gli avversari, invece, a segno Stefano Bettarini e Filippo Maniero.