Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Calcio, le principali notizie di oggi: analisi dei quotidiani sportivi

Ronaldo per la rimonta Champions

Ecco le notizie principali di oggi 3 marzo 2021

redazionecittaceleste

ROMA - Ecco le notizie principali di oggi 1 marzo 2021.

RONALDO COME PELE' - Il fenomeno portoghese della Vecchia Signora eguaglia i gol del mito (767). Notte storica per CR7 all'Allianz Stadium, dove i bianconeri si sbarazzano facilmente dello Spezia per 3 a 0. Ad aprire le danze Morata, poi Chiesa e dulcis in fundo il sigillo di Ronaldo. Sabato la super sfida con la Lazio, ma soprattutto martedì il ritorno di Champions, dove ci sarà da ribaltare il 2 a 1 dell'andata con il Porto. Per ritrovare definitivamente il sorriso, il centravanti della Juve vuole passare il turno nella competizione alla quale è più affezionato.

 I calciatori della Lazio in attesa allo stadio Olimpico

CASO LAZIO-TORINO - La nebulosità della vicenda legata al match che si sarebbe dovuto disputare ieri alle 18:30 allo stadio Olimpico, è ben resa dal titolo dell'edizione odierna del Corriere dello Sport: "Si sono incartati". La Asl di Torino ha bloccato i granata in Piemonte, i biancocelesti si sono presentati regolarmente allo stadio, ma il 3 a 0 a tavolino non sembrerebbe essere automatico. La Lega voleva giocare, Gravina era per il rinvio. Venerdì deciderà il Giudice Sportivo.

NUOVA PRETENDENTE PER L'INTER - Non solo Bc Partners. Il Corriere dello Sport in edicola oggi rivela che ci sarebbe anche il fondo saudita PIF per accalappiarsi il club meneghino. Intanto a Sanremo Ibra tende la mano a Lukaku: "E' il benvenuto al Festival".

"IL TORO HA RAGIONE" - Non stupisce affatto il titolo sulla prima pagina di Tuttosport. Il quotidiano torinese definisce la serata dell'Olimpico "grottesca". "La Lega non rinvia la partita con la Lazio, il Toro non si presenta, bloccato dalla Asl come si sapeva da giorni. Ora palla al Giudice Sportivo. L'avvocato Grassani, vincitore al Coni nel caso Juve-Napoli: "Le norme sono con i granata, pronto a difenderli". La rabbia di Cairo".

3 ANNI FA ASTORI - Il 4 marzo del 2018 ci lasciava Davide Astori, capitano della Fiorentina. La Serie A ricorda Davide, la sua foto sui maxischermi degli stadi al minuto 13.

Potresti esserti perso