• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Tare: “Keita-Inter? Non credo. Paletta? Potrebbero esserci sorprese…”

Tare: “Keita-Inter? Non credo. Paletta? Potrebbero esserci sorprese…”

Queste le sue parole prima del match fra Chievo e Lazio…

di redazionecittaceleste

ROMA – Il ds biancoceleste Igli Tare ha parlato prima del fischio d’inizio di Chievo-Lazio ai microfoni di Mediaset Premium. Queste le sue dichiarazioni: “Spero che ci sia la stessa rabbia agonistica vista contro la Juve, giocare contro il Chievo non è facile, dobbiamo portare a casa questa vittoria. Obiettivo? Prima della vittoria in Supercoppa la Lazio non era presa in considerazione. Poi dopo quella partita è cambiato tutto. Il nostro obiettivo nonostante il passo falso con la Spal non cambia. A Roma ci vuole poco per passare dalle stelle alle stalle. La squadra è ben costruita, con tanti giovani di prospettiva. Vogliamo sempre arrivare in Europa“.

keita-lazio

SU KEITA

“Keita-Inter? Non penso che sia una pista percorribile. Siamo molto lontani dalle nostre richieste. Il Monaco? Non solo loro, ma anche altre società lo cercano. Lui ha un contratto fino al 2018 con la Lazio. Noi facciamo leva su questo perché è cresciuto qui, ed è giusto che venga pagato quanto vale. Troveremo alla fine la migliore soluzione sia per la società che per il giocatore. Cena con Sabatini? Non posso confermare. Non sono mai stato a cena con Walter”.

PALETTA E MILINKOVIC

“Paletta? Non so se arriverà. Un difensore lo prenderemo, ma ogni giorno le cose cambiano. Noi parliamo a cose fatte. Le sorprese sono sempre dietro l’angolo. Offerta di 70 milioni per Milinkovic-Savic? Non dico da chi è arrivata, ma confermo che c’è stata questa offerta per lui che abbiamo rifiutato”. Queste invece le dichiarazioni di Marco Parolo nel pre-gara: CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy